Categorie
Senza categoria

Il film del giorno: Paper Doll

Oggi sarò il Netflix di Swing Dance trento, e voglio proporvi un film o, meglio, uno short movie ovvero un cortometraggio.

Matthew Keller è un fotografo e filmmaker ed altro, specializzato in eventi vintage.

In questo film, dal titolo Paper doll, si avvale dell’ambientazione fornita dai Brighton Lindyhoppers, un gruppo come Swing Dance Trento.

Mi ha fatto piacere vedere persone con le quali ho ballato ed ho seguito corsi ogniqualvolta, per lavoro, mi sono recato nell’East Sussex. In quelle occasioni mi sono sempre ritagliato un paio di giorni solo per il ballo.

Il film parla di Edward, che veste sempre come se fossimo negli anni ’40, motivo per cui i colleghi di lavoro lo prendono in giro, ma che vive realmente quando va a ballare Lindy alla sera.

E’ invero un tipo un po’ leggerino perchè cambia ragazza ogni sera, fino a che non incontra Agatha, che rappresenta la donna dei suoi sogni…

Ora, godetevi il film:

Molto belle le atmosfere noir, dialoghi accettabili ma tenete conto che si tratta non di attori, ma di normali frequentatori dei Brighton Lindyhoppers, quindi una certa difficoltà a far quadrare la cosa.

L’attore principale sembra un po’ un Jean-Louis Trintignant giovane, una delle attrici, Sarah, mi ricorda una serata a Brighton durante la quale, completamente ubriachi, abbiamo passato il tempo in dialoghi surreali e giochi di parole (in inglese).

Aggiungo che, una volta finita tutta questa paranoia, sarebbe bello fare anche noi un film su questo genere.

Good Night, and Good Luck

EM