Qualcosa, in Africa, sta succedendo…

Approposito di Lindy Hop, quel ballo che fanno in giro ogni tanto in sale trooooooppo piccole, ebbene c’è un posto dove lo spazio non manca: L’Africa ed è forse il posto dove volgere lo sguardo e dove forse vedremo qualcosa di nuovo…

https://it-it.facebook.com/MaputoAfroSwing/videos/338710206894592/UzpfSTEwMDAwMzg5NTg3MzQ5MzpWSzoxMDE1NzAxODQyMjg4Mzc3OA/

uaaaaaaaaaààààà, non sembra di essere al Savoy?  e penso che noi cerchiamo qualcosa di nuovo nelle nostre scene europee o americane dove oramai la formula-carrozzone si è fatta un po’ stracca, più business e meno spontaneità.

In Africa lo Swing sta prendendo piede, a Maputo, in Mozambico, indipendente solo dal 1975, L’Afro Swing è un progetto atto a portare lo Swing a quelle che sono definite le sue radici ( ma per me non è propriamente vero, lo Swing è commistione non purezza).

E, poi, tanti e tanti bambini, li swing kids è una realtà…

Ora guardatevi il sito, godetevi le immagini, ascoltate lo Swing e la musica africana:

https://www.facebook.com/MaputoAfroSwing/?hc_ref=ARTLDxPXUWz0ZAFG4s7_0pc4KwNXHfM-DDikJBUn7KpK-FMr7tIh4u9x7WhcFFHTLAc&fref=nf&__tn__=kC-R

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *