Categorie
Senza categoria

Confidential…and very Hush-hush

Io non so se qualcuno, come me, non ce la faccia più a rinunciare al ballo, ma sto cominciando a impazzire. E siccome sono uomo d’azione, ho deciso che, a partire dal 27 ottobre 2020, dalle ore 18 alle ore 20 o anche oltre, aprirò il mio modesto appartamento ai Rent Parties.

I rent parties erano feste che si tenevano, per l’appunto, all’interno degli appartamenti ai tempi d’oro dello swing (ma non solo) da parte di coloro che faticavano ad arrivare a pagare l’affitto (ma non è il mio caso, l’ho già pagato) e organizzavano queste feste dove, in cambio di un piccolo ingresso, pochi cent, avevano a disposizione musica e cibo e potevano ballare a loro piacimento. A proposito, eccone uno:

Sarà la mia personale forma di resistenza culturale allo sfacelo morale che caratterizza questo brutto 2020.

In casa mia non esiste la Legge, per cui faccio quello che voglio, maschere o no, tutto rigorosamente fuorilegge, ad libitum Si trova a Lavis, TN (Tennessee?) in Piazza Grazioli 12, non si deve suonare nulla perchè il portone è sempre aperto, appena entrati è facile, c’è una scala sulla sinistra (è un bel palazzo del ‘600), la si sale e la mia porta è la prima che incontrate. Davanti c’è un tavolino con dei libri sopra ed una sedia, riconoscibilissimo, la porta sarà aperta.

Se volete mandarmi un messaggio 349 2173511. Portate una birra…

Ci sarà musica swing e, magari, proveremo anche il gammofono, si potrà fare qualche passo di Balboa o ripassare le vecchie cose, magari vedere l’one step o il Breakaway da inserire nel Lindy o alcuni passi Jazz.

Non importa se saremo in 100, 2 o solo io. Questa è la mia resistenza.

Keep swinging alive

MM